Il centro per i dati e le comunicazioni

Tutti i dati inseriti in NIDA vengono salvati in un database. NIDAserver fa in modo che questi dati siano accettati, salvati e, in caso di necessità, nuovamente visualizzati. La soluzione si basa su un'architettura client-server sicura e scalabile a livello individuale.

NIDA rappresenta un'importante piattaforma per le informazioni e la documentazione per il servizio sanitario di emergenza. La comunicazione e lo scambio di dati con altri sistemi (come tecnologia medica, centrale operativa, ospedale, fatturazione e gestione dei materiali) sono fondamentali. Per questo motivo, il sistema mette a disposizione interfacce estremamente flessibili. Su questa base, NIDA offre diverse opzioni per l'archiviazione, l'analisi e la valutazione.

 

NIDAarchiv

Documentazione relativa all'intervento completa, verificabile e trasversale

NIDA offre un modulo di archiviazione completo per la documentazione medica. Al termine dell'intervento, i dati, i protocolli e altre informazioni raccolte dall'unità mobile vengono trasferiti e archiviati in NIDAserver, dove possono essere visualizzati in qualsiasi momento.

NIDAarchive supporta inoltre l'utente con funzioni intelligenti, per trovare facilmente i dettagli relativi a un particolare intervento. Inoltre, è possibile commentare in un secondo momento gli interventi e aggiungere ad esempio dettagli "dimenticati", stampare protocolli e ricostruire la dinamica dell'intervento. L'utente può visualizzare informazioni, come ECG o immagini dell'intervento. Viene prestata particolare attenzione all'accesso ai dati, consentito esclusivamente agli utenti autorizzati. NIDAserver garantisce un accesso sicuro grazie a un sistema di ruoli e diritti vasto, ma facilmente gestibile.

 

NIDAreport

Ottimizzazione dei processi di controllo e gestione

La "qualità" nell'assistenza medica di emergenza è un elemento difficilmente misurabile. Tuttavia, è solo attraverso la valutazione mirata di compiti e interventi che soccorritori, responsabili medici del servizio sanitario di emergenza, dirigenti e direttori possono individuare ed eliminare i punti deboli. I risultati di tali valutazioni rappresentano quindi una base essenziale per l'ottimizzazione della qualità.

NIDA fornisce ai dirigenti opzioni complete e flessibili per i report e le analisi. NIDA offre tuttavia un eccellente strumento di analisi anche ai soccorritori.

NIDAfeedback: valutazione sicura delle prestazioni personali

Con NIDAfeedback, ogni singolo collaboratore del servizio sanitario di emergenza riceve un feedback personale sul suo lavoro. Questo modulo NIDA crea report mensili statici standardizzati in un formato graficamente chiaro. Questi report consentono ai collaboratori non solo di esaminare le proprie prestazioni, ma anche di confrontare il proprio lavoro con quello della base e dell'associazione.

Per molte organizzazioni, questo feedback si è rivelato uno strumento importante per la motivazione dei collaboratori e il controllo della qualità. Il concetto di sicurezza e ruoli di NIDA garantisce che solo il rispettivo collaboratore possa visualizzare i propri dati personali. Le altre persone non possono accedere a tali informazioni.

NIDAanalysis: report e analisi completi per i dirigenti

NIDAanalysis rappresenta una base eccellente per una gestione efficace della qualità e dei processi. Questa soluzione offre a coordinatori del servizio sanitario di emergenza, responsabili medici del servizio sanitario di emergenza, dirigenti e direttori una comoda interfaccia con dashboard con cui visualizzare e valutare tutti i dati fondamentali relativi agli interventi in modo completo. Le valutazioni esplorative possono essere generate da tutti i dati raccolti nel protocollo di emergenza. Le funzionalità drill-down di NIDAanalysis consentono all'utente di visualizzare nei dettagli i valori che ritiene interessanti.

Questo modulo NIDA offre all'utente la possibilità di impostare filtri personali e creare valutazioni individuali. Su questa base, è possibile ottimizzare i processi e determinare se è necessaria una formazione per il team. È inoltre possibile ottenere informazioni utili per la pianificazione degli interventi e la coordinazione dei mezzi di soccorso. I dati dei report possono essere esportati per effettuare ulteriori valutazioni.